Home Cardito Cardito. Artefatta CollettivadiArtiVarie in esposizione

Cardito. Artefatta CollettivadiArtiVarie in esposizione

1377
0

Il collettivo culturale MalaHerba con sede a Cardito, organizza dal 13 al 21 Gennaio ArteFatta CollettivadiArtiVarie.

All’interno del Palazzo Mastrilli in Piazza Garibaldi a Cardito, saranno esposte varie discipline artistiche come: la pittura, la scultura, la fotografia, la grafica, il disegno.

Il tutto si svolgerà in due fasi, la prima curata da Noemi Saltalamacchia, fase “Painting” con esposizioni di fotografia, quadri, disegno digitale, sculture e modellato.

La seconda fase “Live Performance” riguarda la prima edizione del ‘LiteratureDay’ (Reading di Poesia Inedita) che si terrà alle ore 19,00 del 21 gennaio nella sala eventi del Palazzo Mastrilli ed interverranno i giovani poeti/performer Giovanni Vanacore, Nicola Barbato e Mattia Tarantino.
La stessa serata, sarà curata dal Collettivo Letterario BunkerHill.

La finalità della kermesse sono mirate a promuovere il lavoro degli artisti attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione delle loro opere, sostenere le nuove tendenze artistiche, individuare i migliori talenti e sensibilizzare il pubblico verso l’arte contemporanea  e verso altre espressioni letterali, musicali, e teatrali.

E’ un evento totalmente gratuito, grazie anche al patrocinato del Comune di Cardito.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteNon è con la punizione che si raggiunge il progresso
Articolo successivoA.C.L.I. Cardito
Arianna, 25 anni dalla provincia di Napoli. Da sempre mi sono definita un macigno di musica. Ho sempre ascoltato tutto, mischiando i generi e passando da un’epoca all’altra. Mi addentro in un album, nei testi e nella mentalità di un artista. Cerco le notizie più strane, ma li guardo soprattutto live. Un concerto non è solo ascolto, è anche visione. Una chitarra in distorsione, una voce che si fa sentire, un basso che vibra e una batteria che porta a tempo mille anime. Fotografo perché la vita è già abbastanza triste. Scrivo di musica, anche se molte volte è difficile, perché la musica si ascolta non si descrive. Scopriremo nuovi artisti del nostro territorio, ascolteremo nuovi progetti e vi racconterò come sono nati.