Home Tecnologia Cisco Academy a San Giovanni a Teduccio

Cisco Academy a San Giovanni a Teduccio

Ad.Robbins: «Qui prima si preparavano i pomodori, ora i cervelli»

661
0
Ad.Robbins: «Qui prima si preparavano i pomodori, ora i cervelli»

Cisco, il colosso dell’IT lancia all’interno dell’Università Federico II i suoi corsi di formazione su competenze digitali e uno spazio per il trasferimento tecnologico tra imprese. Nel polo di San Giovanni a Teduccio c’è già la scuola per sviluppatori di Apple: per la prima volta le due realtà collaboreranno nello stesso luogo

Un nuovo polo tecnologico si sta consolidando in Italia: quello di San Giovanni a Teduccio a Napoli. Sono stati infatti presentati venerdì 26 gennaio la Cisco Networking Academy e il Co-Innovation Hub nel polo universitario dell’Università Federico II, un’iniziativa di formazione e open innovation del colosso tecnologico mondiale. Il polo federiciano già ospita l’Academy di Apple per sviluppatori. Dunque la presenza di Cisco (che intende collaborare con Apple) è un ulteriore tassello che contribuisce ad arricchire l’ateneo partenopeo e a rendere il capoluogo campano sempre più rilevante per l’ecosistema dell’innovazione in Italia.

L’iniziativa del leader mondiale del networking e dell’IT unisce le opportunità di formazione dei corsi Cisco Networking Academy, l’accademia che consente agli studenti di approfondire materie tecnologiche, e un centro per la co-innovazione rivolto alle aziende.

Tre gli obiettivi del progetto, che è stato lanciato alla presenza del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, del Ceo di Cisco, Chuck Robbins, e del rettore dell’Università Federico II, Gaetano Manfredi: diffondere competenze digitali, creare maggiori opportunità di occupazione per i giovani e contribuire alla crescita dell’economia nel territorio.

COS’È LA CISCO NETWORKING ACADEMY DI CISCO
Nata 20 anni fa, la Cisco Networking Academy consiste in percorsi di formazione diffusi sul territorio che puntano a formare la forza lavoro del futuro. In particolare dai corsi devono uscire persone che sappiano innovare utilizzando la tecnologia, sviluppino una mentalità imprenditoriale e possano contribuire, con le loro specifiche competenze, ad affrontare in modo nuovo le attuali sfide economiche e sociali. Con Cisco i giovani imparano l’Internet of Things, la Cybersecurity e l’imprenditorialità. In Italia, solo negli ultimi due anni, oltre 80.000 studenti hanno frequentato i corsi delle Networking Academy.

COME FUNZIONERÀ LA CISCO NETWORKING ACADEMY DI NAPOLI
La Cisco Academy avrà appunto sede nel polo universitario della Federico II a San Giovanni a Teduccio. Gli studenti universitari potranno frequentare i percorsi di formazione su Internet of Things, Cybersecurity e tecnologie di rete. Inoltre, sia gli studenti sia le aziende che saranno coinvolte nei progetti di co-innovazione, avranno a disposizione la piattaforma della community Cisco DevNet per acquisire competenze nell’ambito dello sviluppo di applicazioni per software, dispositivi e reti. I corsi saranno gestiti tramite il Consorzio Clara, local Academy partner per la Campania.