Home Cardito Cardito, «Passaggio di cintura» al Taewkondo De Bellis

Cardito, «Passaggio di cintura» al Taewkondo De Bellis

793
0
Venerdì 21 dicembre si sono svolti gli esami per il passaggio di cintura degli allievi dell’associazione sportiva dilettantistica taekwondo “De Bellis” presso la palestra dell’istituto comprensivo “Don Bosco” a Cardito.
Gli allievi hanno superato egregiamente tutte le prove stabilite dalla commissione con risultati più che sufficienti. Alla prova di comportamento, basilareper il taekwondo come per tutte le arti marziali, hanno ottenuto tutti il massimo punteggio.
Nel corso dell’anno i ragazzi avevano già dato ampia prova della loro preparazione atletica, ottenuta grazie all’impegno del loro maestro Arcangelo de Bellis.
Il taekwondo è una disciplina adatta a tutti: può essere praticata da bambini, ragazzi e adulti di entrambi i sessi. In particolare per le donne è particolarmente indicata quale strumento di autodifesa e attacco.
La commissione era composta da: Enrico Penzosi, cintura nera 2 dan; Pasquale Saviano, cintura nera 2 dan; Ciro Donetto, cintura nera 2 dan; Roberto Ferraro, cintura nero 2 dan.
I candidati erano: Salvatore Salvato, cintura mezza nera; Emanuela Garofalo, cintura rossa; Giuseppe de Bellis, cintura mezza rossa; Vincenzo Gervasio, cintura blu; Caterina Granato, cintura mezza rossa; Antonio Ferriero, cintura verde; Rocco Sannino, cintura gialla.

 

Per notizie sempre aggiornate, seguici anche su Facebook. Cercateci e cliccate “mi piace” sulla nostra pagina: https://www.facebook.com/areanordnewsnapoli/