Home Cardito Cardito, Comune non taglia l’erba: giardini delle scuole diventano una “foresta”

Cardito, Comune non taglia l’erba: giardini delle scuole diventano una “foresta”

1614
0
Il Comune non taglia l’erba. Gli spazi verdi delle scuole presenti sul territorio diventano una “foresta”.  Le foto scattate dal consigliere comunale Salvatore Setola parlano chiare. I giochi e le aiuole sono avvolti dall’erba alta tale da rendere invivibili gli spazi verdi dei vari Istituti scolastici dell’infanzia e materna.
Dopo la pubblicazione del post sulla bacheca del consigliere comunale, lo abbiamo raggiunto telefonicamente per avere maggiori dettagli in merito alla problematica. Con l’arrivo della primavera, l’erba dei prati cresce a dismisura, creando non pochi problemi a chi soffre di allergie, asma e raffreddori da sensibilità ai pollini ed alle graminacee. Il mancato sfalcio di rami ed erba nelle aree verdi dei vari Istituti, oltre a renderli impraticabili, stanno procurando non pochi problemi ai bambini affetti da allergie.
Sulla base di sollecitazioni di alcuni genitori, si è attivato il consigliere comunale Salvatore Setola, una persona molto vicino ai problemi dei cittadini e della scuola, talvolta anche coinvolto in prima persona, che ha subito inviato una PEC  al Responsabile del Servizio della Pubblica Istruzione, all’Assessore alla Pubblica Istruzione Anna Orabona, all’Assessore al Verde Pubblico Maria Barra e  al Responsabile del Servizio Ecologia e Verde Pubblico, in cui si chiede:
Il sottoscritto consigliere comunale di Cardito componente del gruppo consiliare “Adesso Cambiamo Verso …” nelle prerogative delle sue funzioni, chiede di conoscere:
 1) quanti interventi di rasatura d’erba vengono effettuati durante l’anno scolastico nelle scuole ed eventualmente conoscere la calendarizzazione;
2) l’erba, ormai, è cresciuta notevolmente, nelle aiuole, arreca allergie e crisi asmatiche ad eventuali bambini predisposti e limita agli stessi l’utilizzo degli spazi verdi.
In attesa di un positivo riscontro, si ringrazia.
Non è possibile che ogni anno le aree verdi dei vari Istituti scolasti presenti sul territorio si riducano in queste condizioni, con erba alta dove profilano insetti di ogni tipo. Invitiamo i nostri amministratori ad attivarsi subito per risolvere la problematica ai fini di rendere vivibili gli spazi ai nostri figli ed evitare disagi soprattutto a quei bambini che soffrono di particolari allergie.

Per notizie sempre aggiornate, seguici anche su Facebook. Cercateci e cliccate “mi piace” sulla nostra pagina: https://www.facebook.com/areanordnewsnapoli/