Home Marano Mugnano: Sarnataro ignora appello della Fanelli

Mugnano: Sarnataro ignora appello della Fanelli

715
0
Sta rimbalzando sul web fra post e articoli di quotidiani on line il grido d’allarme della consigliera comunale di Marano Stefania Fanelli.
L’area a Nord di Napoli sta morendo e con essa intere aree vaste della Regione Campania. Cosa bisogna fare concretamente” si chiede in un lungo post su Facebook.
Per poi suggerire: “tutti i comuni dell’area metropolitana” dovrebbero attivare
“• CONTROLLO PREVENTIVO SU TUTTI I SITI DI STOCCAGGIO E DI RACCOLTA RIFIUTI e le aree verdi ed agricole abbandonate
  • Osservatorio per le aziende produttive ed industriali che lavorano nel sommerso
  • IL MERCATO DEI RIFIUTI SPECIALI, CHE NON HA UNA FILIERA PUBBLICA E’ SEMPRE PIU’ FIORENTE, BISOGNA IMMEDIATAMENTE COSTRUIRE UNA FILIERA PUBBLICA PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SPECIALI
  • OCCORRE INOLTRE UNA MAPPA DETTAGLIATA DELLE AREE INCENDIATE SU AREE URBANE STRADE E CAMPAGNE ABBANDONATE IN MODO DA POTER INDIVIDUARE ANCHE LE CONSEGUENZE CAUSATE DAI ROGHI INCOMBENTI SU AREE ABITATE
Il patto siglato dai Comuni per la terra dei fuochi è totalmente insufficiente-  La polizia municipale esce in azione preventiva una vota al mese, coadiuvata dall’esercito che di fatto non ha alcun potere. Bisogna promuovere un controllo capillare del territorio nonché una lotta all’evasione fiscale di aziende abusive che nei nostri territori producono rifiuti che poi smaltiscono attraverso l’accensione di roghi
Chiude poi con una dura replica e un invito poichè nè da Mugnano, nè da altri comuni dell’area nord è giunta risposta al suo appassionato appello. “Ed intanto l’appello che ho rivolto a tutti i Sindaci  dell’area a Nord di  Napoli  continua  ad essere inascoltato  e neanche  degno di risposta- Bisogna continuare a costruire una mobilitazione che riguardi l’intera area nord, per questo parteciperò nuovamente all’assemblea di STOP BIOCIDIO A MUGNANO GIOVEDI 19 SETTEMBRE ORE 18,30

Per notizie sempre aggiornate, seguici anche su Facebook. Cercateci e cliccate “mi piace” sulla nostra pagina: https://www.facebook.com/areanordnewsnapoli/