Home Napoli Napoli-Braga 2-0, gli azzurri volano agli ottavi di Champions

Napoli-Braga 2-0, gli azzurri volano agli ottavi di Champions

Missione compiuta per la squadra di Mazzarri: due gol nel primo tempo, il Napoli si qualifica agli ottavi di finale di Champions League.

279
0

Una gran bella serata per Walter Mazzarri al Maradona, dove gli azzurri non vincevano dal 29 settembre. Il Napoli chiude il girone battendo 2-0 i portoghesi del Braga e si qualifica agli ottavi di finale di Champions League. Decidono l’autorete di Serdar e il gol di Osimhen.

La posta in palio era altissima per il Napoli e l’allenatore,  che hanno già dovuto salutare le ambizioni scudetto.

Il primo tempo vede una partenza fulminea del Braga rendendosi subito pericolosi ma al 9’ sono gli azzurri ad andare in vantaggio. Dopo un assolo di Politano sulla fascia destra, Serdar deriva il pallone nella propria porta con il piede destro, la palla va prima sulla traversa e poi supera la linea di porta.

Dopo l’autorete, il Braga cerca di alzare la testa. Su un cross dalla destra, Banza prova a deviare in porta, ma il pallone finisce nelle mani di Meret. Poco dopo la mezzora di gioco, arriva una seconda chance per il Napoli, con un forte tiro in porta di Zielinski che trova l’opposizione del portiere Matheus che respinge. Al 33 minuto, arriva il raddoppio partenopeo. Una grande azione di Natan, con palla al piede per una ventina di metri, serve al nigeriano Osimhen che mette in rete a distanza ravvicinata. Così termina il primo tempo al Maradona, sul risultato di 2-0 per la squadra di casa.

Nella ripresa continua la supremazia degli azzurri. Al 46’ il Braga effettua un cambio, sostituendo Pizzi con la punta Abel Ruiz. I padroni di casa subito vicino al tris con Politano che ci prova da fuori con il sinistro, ma il portiere devia in calcio d’angolo. La squadra avversaria fatica ad uscire dalla propria metà campo. Al 58’ arriva una timida chance per il Braga, su un cross dalla destra di Moutinho, Abel Ruiz, appena entrato nella ripresa, cerca il colpo di testa risolutivo, ma Meret blocca senza nessun problema. Dopo l’ultima azione offensiva del Napoli, con l’incursione di Di Lorenzo in area di rigore, dalla fascia destra con uno stop a seguire che spiazza l’avversario Borja ma la prontezza di Matheus ad intervenire in uscita blocca l’azione. Poco dopo, l’allenatore Mazzarri, opera con le sostituzioni, con fuori Politano e Zielinski, sostituiti da Cajuste e Elmas. Nell’ultimo quarto d’ora, di una partita sostanzialmente corretta da parte di entrambe le squadre, termina sul risultato di 2-0 per i partenopei.

Una gran bella serata per il Napoli di Mazzarri al Maradona, nonostante le paure e lo scetticismo che hanno accompagnato gli azzurri nell’ultimo periodo la squadra porta a casa il risultato delle qualificazioni agli ottavi di finale.

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Braga: Matheus; Gomez, Serdar, Fonte, Borja; Ricardo Horta, Zalazar, Joao Moutinho; Bruma; Banza, Pizzi. All: Artur Jorge

Napoli:  Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Natan; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All: Mazzarri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui